26 Curiosità Sui Gatti Che Ve Li Faranno Adorare

Lo sapevi che ogni popolo ha il suo modo diverso per chiamare il miagolio dei gatti? In inglese, dicono “Meow,” i gatti in Corea dicono “Nyaong,” mentre in Turchia un bel micio ti saluterò con un “Miyauv!” Di sicuro il mondo intero è innamorato di questi adorabili batuffoli di pelo. Il Lato Positivo ha compilato una lista di interessanti curiosità su questi animali e siamo pronti a condividerla con voi. Alcune di queste ti sorprenderanno davvero!
SEGNALIBRI:
1. Chi furono i primi ad addomesticare i gatti 0:55
2. Cosa facevano gli egizi quando un gatto moriva 1:21
3. I gatti avevano i loro gioielli 1:47
4. La pena per l'uccisione di un gatto 2:04
5. I gatti di Hemingway 2:22
6. La più famosa dea-gatto dell'antichità 2:53
7. La dea-gatto cinese 3:20
8. Chi era Ovinnik 3:39
9. Un carro trainato da gatti 3:58
10. Gatti e magia nera 4:09
11. La leggenda di Pussy Willow 4:21
12. La leggenda del gatto del tempio Gotokuji , in Giappone 5:01
13. Cos'è il riflesso verticale 5:58
14. Come mai i gatti a volte ci fissano con la bocca aperta 6:18
15. Lo straordinario equilibrio dei gatti 6:34
16. Perché non si devono MAI tagliare i baffi di un gatto 6:43
17. Perché i gatti graffiano gli oggetti 7:02
18. Perché i gatti miagolano 7:31
19. A cosa servono le code 7:46
20. Perché hanno la lingua così ruvida 8:32
21. I gatti possono bere l'acqua salata? 8:46
22. Come mai i nasi dei gatti sono così unici 8:55
23. Quando cominciano a sognare 9:04
24. I gatti sono destrorsi o mancini? 9:35
25. Le fusa dei gatti 9:41
26. L'istinto di “homing” 9:49
#gatti #fattisuigatti #gattofili
Musica: Epidemic Sound www.epidemicsound.com/
SOMMARIO:
- I gatti vennero addomesticati in Mesopotamia e nell'antico Egitto. Trattandosi di civiltà che dipendevano dall'agricoltura, i roditori che si nutrivano del raccolto erano i loro nemici giurati.
- Vista l'altissima considerazione in cui gli Egizi tenevano i gatti, esistevano linee di gioielli per questi animali. Più il padrone era ricco e aristocratico, più sfavillante era il collare del micio.
- Nell'antico Egitto, chiunque uccidesse un gatto, anche per sbaglio, veniva condannato a morte.
- Gli egizi credevano che Bastet si incarnasse fisicamente in un gatto e proteggesse gli egizi dalle invasioni nemiche, proprio come facevano i gatti con le case e i raccolti.
- Nella mitologia slava era presente uno spirito-gatto chiamato Ovinnik, protettore del raccolto e del bestiame.
- Fu solo nel medioevo che la fama e la sorte dei gatti presero una brutta piega. A quei tempi, i gatti erano considerati creature in combutta con streghe e magia nera.
- Avrai sentito parlare del fatto che i gatti atterrano sempre in piedi quando cadono, non importa l'altezza. Si chiama “riflesso verticale”.
- I gatti non sentono i sapori dolci, ma hanno un organo extra che consente loro di sentire i sapori... dall'aria. A quanto pare è per questo che spesso ci fissano a bocca aperta!
- I gatti hanno un incredibile senso dell'equilibrio, aiutato dalle loro lunghe code.
- I gatti sono carnivori, ed è per questo (e anche per ripulirsi la pelliccia) che hanno la lingua così ruvida. Serve infatti ad aiutarli a ripulire ogni minimo boccone di carne dalle ossa della preda.
- I gatti possono bere l'acqua di mare. A differenza dei nostri, i loro reni possono filtrare il sale dall'acqua di mare.
- Le piccole pieghe sul naso di un gatto sono come le nostre impronte digitali. Non esistono due gatti che le abbiano del tutto identiche!
- I gatti fanno le fusa con una frequenza di 26 fusa al secondo.
Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU
Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY

Commenti